Marcia della Pace 2011: libertà, fratellanza e clima di festa per la Perugia-Assisi

Marcia della Pace

C’è chi percorre a piedi tutti e 24 i chilometri della Marcia della Pace, chi solo un tratto e chi invece attenderà all’arrivo in piazza San Francesco ad Assisi. Per tutti ci sarà la consapevolezza di aver preso parte all’edizione della la Marcia della Pace che cade a cinquant’anni esatti dalla nascita della manifestazione voluta da Aldo Capitini.

Durante la Marcia della Pace 2011 si canteranno gli slogan storici e ci sarà un pensiero comune, quello espresso da Capitini nel 1966: “Un solo essere, purché sia intimamente persuaso, sereno e costante, può fare moltissimo, può mutare situazioni consolidate da secoli, far crollare un vecchiume formatosi per violenza e vile silenzio”.

Una marcia per la libertà e la fratellanza, il tutto vissuto con gioia, come dimostra la manifestazione finale che si terrà sul palco della Rocca di Assisi tra le 13:30 e le 15:00. Prima dei saluti finali, saliranno sul palco comici affermati come Leonardo Manera, Diego Parasole, Claudio Batta, Luca Klobas, I Papu, Henry Zaffa, Alberto Patrucco, ma anche la Banda Osiris ed i Modena City Ramblers.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Marcia della Pace 2011: libertà, fratellanza e clima di festa per la Perugia-Assisi