Maturità 2011: oggi la terza prova, poi si chiude con gli orali

Scuola

Test diversi per ogni istituto quindi, in attesa del test Invalsi uguale per tutti (come all’esame di terza media) che potrebbe debuttare alla superiori già dal prossimo anno. Ricordiamo che la terza prova, ultimo scritto della Maturità 2011, dovrà fornire alle commissioni un quadro delle conoscenze acquisite dallo su massimo cinque materie del programma svolto l’ultimo anno scolastico. Si tratta dunque di “quiz”, ma non solo, preparati dalle commissioni in base alle materie del corso di studi.

Diverse sono anche le tipologie di domande, in quanto il “quizzone” può comprendere: quesiti a risposta singola e multipla, soluzione di problemi e casi pratici o professionali, sviluppo di progetti. Proprio per tutte queste variabili, la terza prova non ha un durata prestabilita, ma il tempo a disposizione dei maturandi viene deciso dalle commissioni stesse.

Come le prime due prove, il tema di italiano e la prova specifica, anche la terza prova contribuisce al punteggio finale con un massimo di 15 punti. Ben 30 punti vale invece il colloquio, la cosiddetta prova orale, l’ultimo scoglio della Maturità 2011.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Maturità 2011: oggi la terza prova, poi si chiude con gli orali