La nostra acqua arriva dallo spazio: una cometa conferma la teoria

La cometa vista da Herschel

Gli scienziati trovano nuove ed importanti conferme alla teoria secondo la quale l’acqua presente sulla Terra arriva dallo spazio. A portarcela sarebbero state le comete che, in passato, si sono schiantate sul suolo terrestre riversando il prezioso liquido sotto forma di giganteschi iceberg.

Impossibile parlare di certezze, ma le osservazioni dell’osservatorio spaziale Herschel (immagine ESA/AOES Medialab; Herschel/HssO Consortium) assicurano un punto a favore di coloro che sostenevano tale suggestiva ipotesi sull’origine dell’acqua, una questione peraltro molto dibattuta. Quella dell’acqua “spaziale” è una teoria che nasce da una semplice costatazione: al momento della formazione, il nostro pianeta avrebbe raggiunto temperature talmente elevate da far evaporare qualsiasi forma d’acqua. No quella che, una volta raffreddato, sarebbe arrivata dallo spazio coprendo i due terzi della superficie.

L’osservazione di Herschel, effettuata attraverso gli infrarossi, avvalora tale ipotesi indicando nelle comete il possibile vettore della nostra acqua. Un po’ come accadde nel 1994, commenta l’Agenzia spaziale europea, quando la cometa Shoemaker-Levy 9 finì con lo schiantarsi su Giove. Sempre l’ESA spiega poi che, all’origine del Sistema Solare, questi eventi accadevano con una maggiore frequenza.

Va inoltre detto che, almeno fino ad oggi, l’acqua individuata sulle comete non mostrava una composizione simile alla nostra. L’analisi della percentuale di deuterio di Hartley 2, questo il nome della cometa, lascia invece pochi dubbi sul fatto che si tratti della nostra stessa acqua. Considerata la provenienza di Hartley 2, la lontana Cintura di Kuiper, è qui che si concentreranno i prossimi studi sul tema. E’ qui che sono nate le nostre “borracce” spaziali?

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > La nostra acqua arriva dallo spazio: una cometa conferma la teoria