Arrivederci ora legale: lancette indietro tra sabato 29 e domenica 30 ottobre

Passaggio tra ora solare e ora legale

Oltre al maggior riposo, che sconteremo a marzo 2012 con il nuovo passaggio all’ora legale, il ritorno all’ora solare è anche sinonimo di risparmio energetico. Secondo Terna, gestore delle reti per la trasmissione dell’energia elettrica, dallo scorso 26 marzo 2011 l’ora legale ha fatto risparmiare all’Italia circa 647 milioni di kilowattora: il consumo medio annuo di elettricità di oltre 215.000 famiglie.

In termini di costi, il risparmio totale è stato di circa 91 milioni di euro, calcolato sul costo medio di 1 kilowattora di 14,06 centesimi di euro (al netto delle imposte). I mesi in cui si è risparmiato di più con l’ora legale sono stati aprile (150 milioni di kWh) e ottobre (185 milioni di kWh), mesi caratterizzati da giornate più “corte” in termini di luce naturale, almeno tra quelli in cui vige l’ora legale.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Costume > Arrivederci ora legale: lancette indietro tra sabato 29 e domenica 30 ottobre