Sciopero treni: difficoltà per chi viaggia tra giovedì e venerdì

Treno Frecciarossa

Coloro che devono mettersi in viaggio durante le 24 ore di sciopero nazionale, proclamato nell’ambito della vertenza per il nuovo CCNL della Mobilità, possono chiamare il numero verde gratuito 800 892021 e conoscere così lo stato di cancellazioni e limitazioni delle corse ferroviarie.

Quanto influirà lo sciopero? Stando ai dati diffusi da Trenitalia, durante la giornata di sciopero dovrebbe circolare circa il 67% dei 540 treni a lunga percorrenza previsti in orario. Saranno comunque assicurati tutti i treni a media e lunga percorrenza elencati nell’apposita tabella A dei convogli previsti in caso di sciopero nei giorni feriali e festivi, consultabile sull’orario ufficiale e sul sito Trenitalia.

Nell’ambito del trasporto regionale, saranno effettuati i servizi essenziali nelle fasce a maggiore mobilità pendolare, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del 22 luglio.

Se limitazioni e cancellazioni saranno tuttavia possibili anche prima e dopo la fine dello sciopero, i turisti e tutti coloro che devono recarsi in aeroporto a Roma potranno contare sul collegamento tra per Fiumicino, con il servizio Leonardo Express o attraverso pullman sostitutivi.

1

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    1 commento

    1. Luchino scrive:

      Ciao, per ridurre i disagi dovuti allo sciopero si può utilizzare il carpooling!
      Carpooling significa auto di gruppo. In pratica chi viaggia in automobile si rende disponibile a dare un passaggio in cambio di un minimo contributo spese. Durante i giorni di sciopero questa alternativa può essere di fondamentale importanza. Vi segnalo una piattaforma web, gratuita, per il carpooling: http://www.bring-me.it

JUGO > Costume > Sciopero treni: difficoltà per chi viaggia tra giovedì e venerdì