Ai Simpson è tornata la voce: sì dei doppiatori a Fox, avanti per altre due stagioni

La famiglia Simpson

Alla fine la volpe è arrivata all’uva e la famiglia Simpson può tornare a sedersi sul suo divano, consumato da oltre vent’anni di trasmissioni. La disputa tra la Fox e i doppiatori è stata vinta dall’emittente televisiva che ha ottenuto il taglio del 30% sugli stipendi milionari dei vari Dan Castellaneta, Julie Kavner, Nancy Cartwright e Yeardley Smith. Le più celebri delle “voci dei Simpson”, infatti, portavano a casa qualcosa come 8 milioni di dollari l’anno.

Ricordiamo che, almeno inizialmente, i doppiatori si erano opposti ad un taglio netto dello stipendio, chiedendo di accedere ad una parte dei profitti del cartone animato. La proposta era stata rifiutata dalla Fox e, per qualche giorno, si è temuto ad uno stop de “I Simpson”.

Anche grazie alla mobilitazione dei tantissimi fan del programma, alla fine i doppiatori hanno accettato la proposta di Fox Television che, a sua volta, ha annunciato il rinnovo della serie per almeno altre due stagioni.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Ai Simpson è tornata la voce: sì dei doppiatori a Fox, avanti per altre due stagioni