Space Shuttle Atlantis al rientro: giovedì l’ultimo atterraggio

Dal Presidente Obama alle star della musica e dello spettacolo, tutti si sono scomodati per salutare il rientro dello Space Shuttle Atlantis e del suo equipaggio: il comandante Chris Ferguson, il pilota Doug Hurley e gli specialisti di missione Sandy Magnus e Rex Walheim.

La missione STS-135 non è uno dei tanti, se così si può dire, viaggi nello spazio di una navetta NASA. Si tratta, infatti, dell’epilogo di un’illustre carriera cominciata nell’ottobre del 1985 e che ha recentemente portato al pensionamento del Discovery e dell’Endeavour.

Partito lo scorso 8 luglio in direzione della ISS, la Stazione spaziale internazionale, lo Shuttle Atlantis toccherà terra per l’ultima volta dopodomani, giovedì 21 luglio. Al Kennedy Space Center sarà un giorno di festa, ma anche di commozione per la fine di un’era e l’incertezza che avvolge i futuri progetti spaziali americani. Almeno fino al 2015, infatti, il ruolo di “bus spaziale” verso la ISS spetterà alla russa Soyuz.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Space Shuttle Atlantis al rientro: giovedì l’ultimo atterraggio