Space Shuttle Endeavour: lancio rimandato a dopo l’8 maggio

Roberto Vittori

Seri problemi tecnici hanno, infatti, convinto l’Ente Spaziale Americano a rimandare la missione a dopo l’8 maggio. Stando alla nota diffusa dalla NASA, sullo Shuttle Endeavour si sarebbe verificato un surriscaldamento nel condotto del combustibile del primo motore ausiliario (APU-1).

L’origine del problema sarebbe già stata identificata nel pannello dei controlli ALCA-2 (aft load control assembly-2), ma l’intervento di sostituzione dell’unità è delicato e richiede alcuni giorni di lavoro e test.

Durante i lavori, Roberto Vittori e gli altri cinque astronauti dello Space Shuttle Endeavour riprenderanno il loro addestramento presso il Johnson Space Center di Houston, da dove erano partiti in direzione Cape Canaveral proprio per il lancio.

Ricordiamo che l’equipaggio della missione STS-134 è composto dal comandante Mark Kelly, il pilota Gregory H. Johnson e gli specialisti di missione Michael Fincke, Greg Chamitoff, Andrew Feustel ed il nostro astronauta Roberto Vittori, in rappresentanza dell’ESA, l’Ente Spaziale Europeo.

Appassionato di Costume?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Costume:

    Ancora nessun commento

JUGO > Costume > Space Shuttle Endeavour: lancio rimandato a dopo l’8 maggio