Anziani e Internet: i social network fanno bene a memoria e umore

Facebook

In particolare, i ricercatori italiani dell’Associazione italiana di psicogeriatria (Aio) hanno evidenziato che i social network contribuiscono a mantenere efficiente la memoria negli over 65. Già, perché Facebook non solo un fenomeno giovanile: in Italia sono circa 1,5 milioni gli utenti in età avanzata.

Sulla scia di tale boom, i ricercatori hanno allora deciso di analizzare i casi specifici di due residenze per anziani, seguendo il comportamento degli ospiti che navigano abitualmente su Internet e social network. E’ così emerso che navigare sul Web almeno un’ora al giorno, rimanendo in contatto con amici e parenti, aiuta a migliorare sia l’umore che la memoria, allenata dalla moltitudine di input che i social network sanno offrire.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Anziani e Internet: i social network fanno bene a memoria e umore