Shopping: Cyber Monday cerca bis dopo successo Black Friday

Regalo

Le difficoltà economiche di questo periodo non si traducono nell’astensione dallo shopping, ma in una maggiore attenzione alle occasioni. Ecco allora che il “Black Friday”, l’ormai giornata delle promozioni che arriva all’indomani del Ringraziamento, fa registrare un boom di acquisti.

Secondo i dati della National Retail Federation, la federazione americana per il commercio, il “Black Friday” di venerdì 25 novembre ha fruttato qualcosa come 52,4 miliardi di dollari, pari ad un +16,7% rispetto a quello dello scorso anno. Ora si attendono i dati del “Cyber Monday” di oggi che, anche attraverso il crescente appeal del commercio online, potrà dirci se il trend degli acquisti sia davvero in ripresa.

Per Ellen Davis, presidente della NRF, le persone “hanno deciso che è il momento di ricominciare a spendere”, ma ciò potrebbe non essere del tutto vero. E’ opinione diffusa, infatti, che gli americani abbiano approfittato delle offerte di questi giorni per giocare d’anticipo sui regali per il prossimo Natale e non solo. Sui dati di quest’anno, infatti, potrebbe aver influito l’apertura anticipata di alcune delle grandi catene di distribuzione a stelle strisce. I dati del “Cyber Monday”, insieme a quelli dei giorni che precedono il Natale, ci sapranno dire se i consumatori hanno davvero scacciato la paura della crisi.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Shopping: Cyber Monday cerca bis dopo successo Black Friday