Troppi tweet cattivi: Filippo Magnini si cancella da Twitter

Magnini Pellegrini

Il nuoto azzurro si lecca le ferite per un Olimpiade che, almeno sino ad ora, non ha saputo regalare prove convincenti e tantomeno medaglie. Nell’occhio del ciclone non potevano che esserci i fidanzatini del nuoto, ovvero Federica Pellegrini e Filippo Magnini, i due atleti più attesi a Londra 2012.

Se per Federica Pellegrini ci sono sia critiche che incoraggiamenti, peraltro arrivati copiosi su Twitter, per Filippo Magnini l’esperienza social si sta trasformando in una sorta di odissea. Più che le prestazioni al di sotto delle aspettative, infatti, gli utenti di Twitter rinfacciano al nuotatore le parole dure pronunciate nei confronti dei compagni di squadra, degli allenatori e dei preparatori della Nazionale. Nonostante Magnini abbia più volte precisato di essersela presa per l’andamento di squadra, compresi i demeriti personali, al pubblico di Twitter non è proprio andato giù lo sfogo: tweet aspri e sberleffi lo hanno letteralmente tartassato.

Invece di trincerarsi dietro un più consigliabile silenzio, però, Filippo Magnini ha prima risposto con tweet pungenti e, sommerso da ulteriori critiche, ha minacciato di abbandonare il social network. “Visto che voi criticoni di sicuro non lo siete! Passo e chiudo ora abbandono il mondo di tw – ha scritto Magnini a caldo -. I social network sono pieni di gente cattiva”.

Dopo aver tergiversato un po’, incassando anche il soprannome di coppia-lamento insieme alla compagna e collega Federica Pellegrini, alla fine Filippo Magnini ha davvero chiuso il suo account Twitter che oggi recita la frase standard: “Ci spiace ma questa pagina non esiste!”. Basterà l’addio al social network per chiudere la polemica?

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Troppi tweet cattivi: Filippo Magnini si cancella da Twitter