Un nuovo MySpace tutto per musica e intrattenimento

Il nuovo MySpace

Sono passati nove anni dal lancio e MySpace si rinnova inseguendo la vocazione maturata negli ultimi tempi, ovvero di social network orientato al mondo della musica e, più in generale, dell’intrattenimento. E’ questa la strada intrapresa da Specific Media, azienda che ha da poco rilevato la piattaforma dalla News Corp di Rupert Murdoch, per rilanciare un progetto che si è affievolito negli anni dopo il boom iniziale.

Basterà questo cambio di rotta per riconquistare terreno sui vari Facebook, Twitter e Google Plus? La domanda che troverà una risposta solo nei prossimi mesi, anche perché il nuovo MySpace si ispira più a progetti alla Pinterest e con Facebook e Twitter, più che a fare la guerra, mira a condividere gli utenti. Resta poi la musica, tra i pochi capisaldi dell’ultimo MySpace, ad occupare un ruolo centrale nell’esperienza d’uso, tra videoclip e suggerimenti musicali che hanno il dichiarato obiettivo di sfamare l’appetito dei fan di grandi artisti e quello di coloro che vanno sempre a caccia di nuove proposte.

Con Justin Timberlake nei doppi panni di testimonial ed investitore, il nuovo MySpace è stato accolto sul web con pareri discordanti di chi sostiene la bontà del nuovo progetto e chi, invece, giudica il papà dei social network ormai allo stadio di supernova. Ad ogni modo, il nuovo MySpace ha una marcia in più rispetto al passato e si tratta di un’interfaccia che, oltre ad essere accattivante, è anche più pulita ed usabile.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Un nuovo MySpace tutto per musica e intrattenimento