Virus da Facebook? Basta un po’ di attenzione ai link

Facebook

A riferirlo è un nuovo studio condotto dall’azienda tedesca di sicurezza informatica G Data, grazie al quale scopriamo i comportamenti pericolosi tenuti dagli utenti di Facebook e, più i generale, dei social network.

Con oltre 700 milioni di iscritti (dati Socialbakers), Facebook è senza dubbio il luogo più di moda per scambiare conversazioni, ma anche link e file multimediali. Va da sé quindi, che molti malintenzionati abbiano eletto il sito di Mark Zuckerberg come il luogo ideale per compiere le loro malefatte.

Come per lo spam, dove l’utente viene spesso ingannato con e-mail che appaiono credibili, anche su Facebook il navigatore viene ingannato attraverso l’invito a cliccare su link apparentemente interessanti, ma che rimandano a siti infetti che possono scaricare malware nei loro Pc.

Ma quanto sono attenti al riguardo gli utenti dei social network? Quasi 1 ogni 5 utenti clicca su tutti i link pubblicati, da chiunque essi siano stati postati, ovvero 130 milioni dei 700 iscritti a Facebook, almeno secondo una proiezione.

Non tutti gli utenti sono uguali. I più anziani (i cosiddetti silver surfer) sono di norma i più attenti nell’utilizzo di Internet rispetto a quelli più giovani e le donne mostrano una maggiore consapevolezza delle minacce di Internet. Guardando al totale, ben il 46% sceglie di non rischiare nulla e si rifiuta addirittura di cliccare su qualsiasi link.

“Una delle truffe più ricorrenti consiste nella deliberata distribuzione di codice maligno attraverso i link postati sui vari portali – spiega Eddy Willems di G Data -. Un link che rimanda ad un presunto video scandalistico, per esempio, conduce invece a un sito infettato con codice maligno. Gli utenti non possono riconoscere facilmente i siti pericolosi perché gli indirizzi sono abbreviati in maniera significativa. Per questo motivo dovrebbe essere obbligatorio l’utilizzo di soluzioni per la sicurezza dotate di uno scanner http”.

1

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Virus da Facebook? Basta un po’ di attenzione ai link