Wikileaks: online più di 251mila cablogrammi diplomatici americani

Julian Assange

Il “Cablegate” è servito. Nonostante gli avvertimenti dei governi e di molte associazioni, Wikileaks ha portato a termine la pubblicazione online di ben 251.287 cablogrammi, 133.887 dei quali erano già sul Web dalla scorsa settimana. Tali documenti sono stati compressi (7zip) e resi disponibili i pacchetti contenenti circa 60 GB di materiali.

Al momento dell’annuncio, non è dato sapere se gli uomini di Assange abbiano provveduto ad una parziale censura dei cablogrammi contenenti nomi ed altre informazioni riservate. Da segnalare che i documenti, inviati tra l’agosto del 1988 e il febbraio del 2010, riguardano anche l’Italia. Sono poco meno di tre mila i “cables” provenienti dalle sedi USA dislocate nel nostro Paese.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Wikileaks: online più di 251mila cablogrammi diplomatici americani