Xbox Music: Zune cambia pelle per Xbox 360 e Windows 8

Piattaforma musicale Xbox Music

La nuova sfida di Microsoft si basa sull’intrattenimento, quindi sui contenuti accessibili dai diversi dispositivi equipaggiati con il software dell’azienda californiana: dalla console Xbox 360, come aggiornamento di Xbox LIVE, a Pc, tablet (Surface) e smartphone con Windows 8. In questa sempre più evidente integrazione non poteva mancare uno store dedicato alla musica che, in stile iTunes ma non solo, potesse offrire diverse opportunità di ascolto agli utenti: dallo streaming all’acquisto di musica.

Con Xbox Music c’è tutto questo e per il primo assaggio dovremo attendere solo fino al 16 ottobre, quando la piattaforma sbarcherà sulla console Xbox 360 con un semplice aggiornamento di Xbox LIVE. Dal 26 ottobre, con l’uscita ufficiale di Windows 8, Xbox Music diventerà poi disponibile per tutti gli utilizzatori del nuovo sistema operativo, declinato nelle soluzioni per dispositivi mobili e PC. Erede di Zune, vittima di un marchio mai digerito dagli utenti, Xbox Music punta sull’appeal della celebre console per diffondersi e, con ogni probabilità, fare da apripista ai film on-demand di Xbox Video.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Internet > Xbox Music: Zune cambia pelle per Xbox 360 e Windows 8