50 anni di Rolling Stones: Doom And Gloom anticipa GRRR!

Sono passati ben sette anni dall’uscita di a “A Bigger Bang” e per Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts e Ronnie Wood è tornato il momento di coccolare i fan. Non con un album qualsiasi, sempre che ne esistano visto che si tratta dei Rolling Stones, ma con greatest hits realizzato per festeggiare i 50 anni di carriera.

Da quel lontano 1962, anno della fondazione pre-debutto con “The Rolling Stones”, di cose ne sono successe molte, tra cambi di formazione, sfide discografiche e culturali con i Beatles, misteri irrisolti (Brian Jones), separazioni, reunion e quant’altro… insomma, la storia della musica e dei tempi moderni in un gruppo musicale.

La raccolta “GRRR!”, in Italia dal 13 novembre (un giorno dopo rispetto al Regno Unito), prova quindi a raccontare 50 anni di storia, musicale e non, attraverso una band che ha contribuito a scriverla, impreziosendo la lunga sfilza di successi con due inediti tutti da ascoltare. Il primo è “Doom And Gloom”, prodotto da Don Was e registrato a Parigi, singolo che fa da apripista al greatest hits, mentre il secondo brano inedito si intitola “One More Shot”. In mezzo a questi due brani c’è davvero di tutto, o di meglio se preferite, come successi del calibro di “(I Can’t Get No) Satisfaction”, “Jumpin’ Jack Flash”, “Start Me Up” e “Gimme Shelter”, solo per citare una parte dell’illustrissima tracklist di “GRRR!”.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > 50 anni di Rolling Stones: Doom And Gloom anticipa GRRR!