Concertone 2012: 750 mila in piazza, quasi 2 milioni in Tv

Il concerto del Primo Maggio 2012 passa in archivio come un’edizione di grande successo ed il merito è di un cast su misura per i giovani, da sempre i veri protagonisti del Concertone. A proposito di artisti, a scaldare i 750 mila spettatori infreddoliti dalla pioggia ci hanno pensato le esibizioni serali dei vari Caparezza, Nina Zilli ed Elisa, anche se tutta la giornata romana è stata caratterizzata dalle originali performance di gruppi e cantanti di buon richiamo.

A tal proposito, da segnalare Afterhours, Almamegretta, Subsonica, A67, Alessandro Mannarino, Sud Sound System, Eugenio Finardi, Dente, Teatro degli Orror, ma anche gli Stomp e gli Young The Giant. Questi solo per citare alcuni dei tanti protagonisti che, dal primo pomeriggio, si sono alternati sul triplice palco di piazza San Giovanni.

Convincenti i conduttori Virginia Raffaele e Francesco Pannofino, bravi ad alternare momenti da presentatori ad altri con interpretazioni e dediche. A proposito di omaggi, vanno citati quelli a Lucio Dalla e a Fabrizio De Andrè.

Per quanto riguarda i numeri, il Concertone 2012 è arrivato a toccare quota 750 persone assiepate a in piazza San Giovanni nel momento clou della giornata, durata ben 8 ore, attestandosi invece su una media di 400 mila spettatori secondo i sindacati che lo hanno promosso. Trasmesso in diretta Tv dai Rai 3, il concerto del Primo Maggio a Roma ha fatto registrare i seguenti dati di ascolto: 1,2 milioni per la presentazione, 1,7 milioni per la prima parte dalle ore 16, 1,9 milioni per quella dalle ore 20:00 e ancora 1,6 milioni per l’ultima tranche in onda dalle ore 21. Trattandosi di un evento dal grande richiamo live, si tratta di ottimi dati di ascolto.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Concertone 2012: 750 mila in piazza, quasi 2 milioni in Tv