Agli EMA 2011 stravince Lady Gaga, bene Justin Bieber e Bruno Mars

Trionfo annunciato per Lady Gaga, la star più attesa agli EMA 2011 dell’Odyssey Arena. La Germanotta, grande attrazione della serata di Belfast, si è portata a casa gli ambiti premi destinati alla migliore artista femminile e, con “Born This Way”, alla migliore canzone e al miglior video. Lady Gaga ha inoltre ritirato la statuetta per l’artista con più fan.

L’incetta di premi di Lady Gaga finisce con il cancellare le speranze di Adele che, dopo avere dominato la classifica europea per tutto l’anno, esce dagli EMA sconfitta su tutti i fronti. In futuro, superati i problemi di salute, la talentuosa cantante inglese saprà rifarsi.

In tema di interpreti femminili, da segnalare anche il premio per il miglior live a Katy Perry, mentre più variegato è il panorama maschile emerso agli European Music Awards: su tutti Justin Bieber, vincitore dei premi per il miglior artista in generale e come artista pop. Il giovane canadese, sul palco insieme dell’Odyssey Arena insieme alla conduttrice e fidanzata Selena Gomez, può così cancellare una settimana di gossip e polemiche per una presunta paternità non riconosciuta.

Due premi anche per Bruno Mars che si porta a casa i titoli destinati alla novità e all’artista dal più rapido successo. Insieme al cantante delle Hawaii, a festeggiare sono anche i Thirty seconds to Mars (alternative e best world stage), Linkin Park (rock) ed Eminem (Hip Hop). Il premio alla rivelazione mondiale è stato invece assegnato alla boyband asiatica Bigbang. Chiudiamo questa panoramica sugli MTV European Music Awards 2011 con il riconoscimento ai Queen per i 40 anni di carriera della band che fu del grande Freddie Mercury.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Agli EMA 2011 stravince Lady Gaga, bene Justin Bieber e Bruno Mars