La Decadancing di Ivano Fossati: album e libro raccontano l’Italia

Ivano Fossati

“Decadancing non è autobiografico e non è un reportage – spiega Ivano Fossati -. Ma quello che ho visto e continuo a vedere intorno a me, una volta fuori dall’Italia, mi fa riflettere”. Da questa osservazione prende forma il nuovo disco, dove il cantautore si divide tra voce e strumenti, dal pianoforte alle chitarre elettriche, fino al flauto e l’armonica a bocca. Oltre alla presenza di numerosi musicisti, da segnalare anche l’Orchestra d’archi Edodea Ensemble, con il primo violino Edoardo De Angelis, nella canzone “La Terra del vento”.

“Quando ho cominciato a pensare a questo album – racconta Fossati -, in realtà ho continuato a elencare mentalmente quello che mi stava davanti agli occhi tutti i giorni. Potrei dire che l’ho visto con maggiore evidenza in giro per l’Europa, ma non è del tutto vero. Anche dal proprio punto di osservazione abituale, cioè da casa propria, si possono cogliere gli aspetti determinanti di quello che probabilmente sarà il futuro. Ma nessuno passa il tempo a indovinare il futuro. La gente lavora, manda i figli a scuola, si perde nel traffico, si ammala, si cura, va in vacanza, si incontra, si ama. Non c’è libro né canzone che possa contenere tutto questo. E non c’è abbastanza tempo. Così succede che i momenti migliori della nostra vita, quando siamo pieni di slancio e coraggio, sono proprio quelli che nessuno ricorderà mai, a parte noi”.

Eppure “Decadancing” è proprio un’istantanea che ci ricorda l’importanza del presente, con i suoi pro ed i suoi contro, attraverso 10 canzoni che diventano un racconto profondo del nostro tempo. Sulla stessa linea si muove il libro “Tutto questo futuro – Storie di musica, parole e immagini” (Illustrati, Rizzoli), in libreria dal 4 ottobre. Nell’opera, Ivano Fossati si racconta con parole e immagini e, parlando di sé, descrive un pezzo dell’Italia di ieri e di oggi. I suoi album e le sue canzoni sono il punto di partenza per percorrere le passioni e gli avvenimenti che hanno attraversato una generazione, i suoi dischi del cuore, i Paesi che lo hanno ispirato.

Le canzoni di “Decadancing” di Ivano Fossati:

  1. La decadenza
  2. Quello che manca al mondo
  3. La sconosciuta
  4. Settembre
  5. La normalità
  6. Laura e l’avvenire
  7. Un natale borghese
  8. Nella terra del vento
  9. Se non oggi
  10. Tutto questo futuro

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > La Decadancing di Ivano Fossati: album e libro raccontano l’Italia