Lady Gaga senza eccessi in Cina: bloccate sei delle sue canzoni

Di record Lady Gaga ne detiene molti, ma di questo di cui vi stiamo parlando ora ne avrebbe fatto volentieri a meno. Il Ministero della cultura cinese, infatti, ha deciso di bloccare ben sei delle sue canzoni, giudicate non idonee ad essere diffuse da alcun media, web compreso. Tempi duri quindi per i suoi “mostri” con gli occhi a mandorla che non potranno ascoltare alcune delle canzoni più significative del repertorio di “Mommy Monster”.

Ad ogni modo, Lady Gaga è in buona compagnia. A finire nella lista che blocca brani e video, a partire dal prossimo 15 settembre, ci sono anche artisti del calibro di Beyoncé, Katy Perry, Take That e addirittura i Back Street Boys.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Lady Gaga senza eccessi in Cina: bloccate sei delle sue canzoni