Laura Pausini: ai terremotati incasso personale Arena di Verona

Biagio Antonacci ha richiamato l’attenzione dei musicisti italiani sulla necessità di schierarsi al fianco dei terremotati dell’Emilia Romagna e Laura Pausini, romagnola DOC, si è schierata in prima linea per questa pregevole iniziativa. Proprio oggi, infatti, Laura ha dichiarato che devolverà alle popolazioni colpite dal recente terremoto l’incasso personale dei tre concerti all’Arena di Verona, in programma il 4, 5 e 6 giugno prossimi.

Un gesto non solo simbolico, i quanto le tre date sono da tutto esaurito. Ma Laura Pausini non è nuova a questi gesti di estrema sensibilità, come dimostra l’impegno profuso per l’organizzazione del progetto “Amiche per l’Abruzzo” ai tempi del sisma che colpì L’Aquila e le zone limitrofe.

“In rispetto delle persone che da molti mesi aspettano queste serate, in particolare quella del 4 giugno e che arrivano anche da paesi lontani, abbiamo deciso di dare voce alla musica: staremo insieme, canteremo e dedicheremo i nostri concerti alla mia amata Emilia Romagna – ha dichiarato Laura Pausini, evidentemente segnata da quanto è successo nella sua terra -. Ci sono molti modi per aiutare donando, pubblicamente o privatamente, io ho deciso di farlo in entrambi i modi, perché mi sento molto vicina alle persone della mia regione. Non è importante come lo si fa, è importante farlo, anche con piccolissimi gesti, ora e poi”.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Laura Pausini: ai terremotati incasso personale Arena di Verona