Laura Pausini provata dai fatti di Lecce: concerto annullato

Laura Pausini in concerto

La notizia era nell’aria da ieri, ma da poche ore è diventato ufficiale l’annullamento del concerto di Laura Pausini a Lecce, inizialmente previsto per sabato 4 agosto. Impossibile per Laura Pausini fare festa con i propri fan a distanza di appena due giorni dall’omicidio di Valentino Spalluto, il giovane operaio che stava lavorando nell’area del concerto in piazza Palio.

Questa la nota degli organizzatori del concerto: “Il grande impatto emotivo che i recenti accadimenti hanno avuto sulla città, i ritardi tecnici legati ai tragici eventi di ieri, l’impossibilità oggettiva di garantire una situazione sicura, hanno convinto gli organizzatori e l’Artista ad annullare il concerto e a predisporre il rimborso dei biglietti”.

Laura Pausini, già provata per l’incidente di qualche mese fa a Reggio Calabria, si è invece affidata a Facebook per esprimere il proprio stato d’animo ai fan: “Faccio la cantante perché ho bisogno di emozionarmi e perché attraverso le emozioni penso di donare al mio pubblico momenti di serenità e di spensieratezza. Il mio nome viene erroneamente associato ad una tragica vicenda, dalla quale io, tutti i miei collaboratori ed il mio spettacolo siamo totalmente estranei”.

“Quanto accaduto non mi permette di provare e quindi di trasmettere né gioia né serenità al mio pubblico – aggiunge Laura Pausini nell’intervento sulla sua pagina ufficiale -. Non me la sento di tornare in Italia e di cantare in un luogo dove si è appena consumata una inspiegabile ed immane tragedia. Se riuscissi, se avessi il ghiaccio nel cuore e sapessi fingere, non sarei me stessa e non potrei più fare questo mestiere come lo intendo io. Non sarei chi sono. Sono sicura che il pubblico di Lecce condividerà per primo la decisione di annullare il concerto. Le mie più sentite condoglianze ai parenti della vittima”.

Ad ogni modo, i fan di Lecce avranno una seconda chance per assistere al concerto di Laura Pausini. Gli organizzatori, infatti, hanno comunicato che i biglietti già acquistati per il live in piazza Palio saranno validi per lo show di Pescara, in programma lunedì 6 agosto. I fan interessati a questa opportunità dovranno però cambiare il biglietto “solo ed esclusivamente” il giorno del concerto , in una cassa dedicata presso lo Stadio Adriatico.

Coloro che fossero interessati al rimborso del biglietto, invece, potranno farlo presso le agenzie in cui lo hanno acquistato, online o nei punti vendita, entro il 3 settembre 2012. maggiori informazioni sulle modalità di rimborso sono disponibili sui siti web degli organizzatori F&P Group e Delta Concerti Live.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Laura Pausini provata dai fatti di Lecce: concerto annullato