Problemi di salute per Billie Joe: Green Day a Bologna rinviati

La punk band dei Green Day

Da mesi i fan attendevano l’arrivo dei Green Day all’Arena Parco Nord di Bologna. Un’attesa infuocata dal periodo di intensa attività di Billie Joe Armstrong e soci, freschi del primo capitolo della nuova trilogia, ma che alla fine si è rivelata vana. A mettere fuorigioco il carismatico leader della band di Berkeley, e con lui i compagni Mike Dirnt e Tre Cool, è stato un problema gastro-intestinale.

Questo il motivo ufficiale della mancata performance di Green Day, la cui giornata si è consumata tra visite ospedaliere e contatti con media e organizzazione dell’I-Day Festival. I problemi di salute per Billie Joe, infatti, sono cominciati nella prima mattinata del giorno del concerto. L’artista, alloggiato dall’hotel Majestic, ha accusato forti dolori all’addome, tanto che lo staff è stato costretto a chiamare un’ambulanza per trasportarlo immediatamente all’ospedale Maggiore per accertamenti. Stando alle cronache, Billie Joe avrebbe poi deciso di lasciare l’ospedale bolognese, nonostante il parere negativo dei medici che avrebbero voluto trattenerlo per ulteriori accertamenti.

Ed ora? La preoccupazione dei fan per le condizioni di salute di Billie Joe Armstrong, che non sembrerebbero comunque destare preoccupazioni, si sommano con la delusione per l’annullamento del concerto all’Arena Parco Nord. Dal canto loro, però, Mike Dirnt e Tre Cool hanno già promesso un ritorno a Bologna per mettere in scena il concerto sfumato dell’I-Day Festival, per il quale è comunque previsto il rimborso dei biglietti. Resta invece da stabilire la data per il ritorno dei Green Day nel capoluogo emiliano.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Problemi di salute per Billie Joe: Green Day a Bologna rinviati