Seconda serata Sanremo: quattro eliminati e spacco sexy di Belen

Nonostante il ricco programma musicale, con tutti i cantanti impegnati sul palco dell’Ariston, la seconda serata del Festival di Sanremo rimarrà nei ricordi del pubblico, soprattutto quello maschile, per il lungo spacco del vestito di Belen Rodriguez che ha lasciato intravedere il tatuaggio di una farfalla sopra le parti intime della showgirl e… qualcosa di più. Quanto di più? A chiederselo sono i più curiosi, finiti sul web a caccia della foto e del video di Belen per capire se la showgirl argentina indossasse o meno le mutandine.

Al di là del rebus slip per Belen Rodriguez, la seconda serata del Festival di Sanremo 2012 ha regalato anche i primi verdetti della gara, con l’eliminazione di ben quattro artisti: i Marlene Kuntz, la cantante Irene Fornaciari e le coppie formate da Gigi D’Alessio e Loredana Bertè e da Pierdavide Carone e Lucio Dalla. Da segnalare che due dei quattro concorrenti eliminati potrebbero essere ripescati nella puntata di venerdì. La terza serata del Festival di Sanremo, infatti, sarà dedicata ai duetti degli artisti con gli ospiti internazionali.

A proposito di ospiti, da segnalare l’impetuosa performance di Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio nel corso della seconda serata. Gli sketch de “I soliti idioti” hanno travolto lo stesso Gianni Morandi, letteralmente trascinato in scenette di baci e matrimoni gay.

Tornando alla gara, stavolta nella categoria Giovani, da segnalare il passaggio del turno da parte di Erica Mou, Marco Guazzone, gli Iohosemprevoglia e Alessandro Casillo. Infine, gli ascolti che rimangono su buoni livelli: 11 milioni 55 mila telespettatori e share del 37.29% per la prima parte e 6 milioni 13 mila persone e share del 47.20% per la seconda.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Seconda serata Sanremo: quattro eliminati e spacco sexy di Belen