Sospiro di sollievo per Adele: non ha un tumure alla gola

la cantante Adele Laurie Blue Adkins

L’annuncio, diffuso dal portavoce di Adele, arriva dopo giorni di grande tensione da parte dei fan di tutto il mondo che si sono stretti alla cantante in seguito alla proliferazione delle indiscrezioni riguardanti il presunto tumore che avrebbe determinato la cancellazione delle date americane e inglesi del tour.

Secondo quanto riferito dal portavoce della 23enne cantante londinese, il cui vero nome è Adele Laurie Blue Adkins, l’emorragia alle corde vocali ha richiesto un intervento chirurgico, accompagnato da quello che si prospetta un lungo periodo di convalescenza. Almeno per un po’ quindi, il soul bianco di Adele resterà confinato ai primi di due dischi di grandissimo successo, in attesa di vederla all’opera su nuovi brani e in tour. Sempre per il portavoce, infatti, i medici sono fiduciosi in un completo recupero delle capacità vocali dell’artista.

Per quanto riguarda l’evolversi della patologia che ha colpito Adele, ricordiamo che tutto sembrerebbe nascere da un’influenza patita ad inizio anno, seguita da un improvviso abbassamento della sua potente voce a maggio. Sempre a primavera è arrivata la diagnosi dell’emorragia, seguita a giugno da una laringite e, per concludere, da un’infezione a settembre. Quello che i fan e gli appassionati di musica sperano è che, con l’operazione, il calvario della talentuosa Adele sia davvero finito!

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Sospiro di sollievo per Adele: non ha un tumure alla gola