Umbria Jazz 2012 con Sting, Macy Gray, Erykah Badu e Alpha Blondy

Il festival Umbria Jazz a Perugia

Diversi generi musicali confluiscono nel cuore verde d’Italia, con la città di Perugia che torna ad ospitare l’ormai tradizionale appuntamento con Umbria Jazz. L’edizione 2012 della festival è un pot-pourri di suoni ed esperienze, concentrate all’interno di un cartellone più che mai eterogeneo: dal jazz al pop, passando per soul, reggae, blues e fino alle contaminazioni inedite.

Invariate le location chiamate ad animare le giornate di Umbria Jazz 2012 che, dal 6 al 15 luglio, ospiterà concerti sul palco centrale dell’Arena Santa Giuliana, così come nel tempio jazz del Teatro Morlacchi. Si rinnova poi l’abbinamento tra musica e cibo alla Bottega del Vino e al Ristorante La Taverna, mentre immancabili sono gli spazi aperti gratuiti di Piazza IV Novembre e dei giardini Carducci. Torna, infine, la tradizionale Street Parade.

E ora il cast di artisti che, come detto, quest’anno abbina prestigio e varietà. Ad esempio, ad esibirsi all’Arena Santa Giuliana saranno nomi del calibro di Chick Corea e Stefano Bollani (duo d’apertura) e, a seguire, lo stesso Stefano Bollani con Hamilton de Holanda, virtuoso del bandolim. Il 7 luglio, omaggio a Monk con il concerto del trio di Stan Tracey, seguito da Herbie Hancock nel quartetto con James Genus, Lionel Loueke e Trevor Lawrence. L’8 luglio spazio agli Spectrum Road, al sassofonista David Murray e Macy Gray, straordinaria interprete del nuovo soul statunitense.

Il 9 sarà la volta di John Scofield con la Hollowbody Band, seguiti da Esperanza Spalding. Si continua poi con i Sound Prints del trombettista Dave Douglas e del sassofonista Joe Lovano, live nel corso della serata che avrà per protagonista anche il trombettista Enrico Rava, alla guida della Parco della Musica Jazz Orchestra. Il 10 luglio, inoltre, è previsto un tributo a Michael Jackson. L’11 luglio salgono sul palco altri due artisti di spicco come Al Jarreau ed Erykah Badu. Un grande classico il 12 luglio con Pat Metheny e la sua Unity Band, formata da Chris Potter al sax, Ben Williams al basso e Antonio Sanchez alla batteria. Si prosegue con Sonny Rollins, il Sax Colossus, il 13 luglio, mentre il 14 luglio è a tutto reggae con Rita Marley, Stephen Marley e Alpha Blondy. La grande chiusura del 15 luglio è affidata a Sting che porta all’ Umbria Jazz 2012 di Perugia il “Back to Bass Tour”, l’evento celebrativo dei i 25 anni di carriera solista dell’ex Police. Il programma dettagliato dei concerti e degli altri eventi in calendario è disponibile sul sito di Umbria Jazz.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Umbria Jazz 2012 con Sting, Macy Gray, Erykah Badu e Alpha Blondy