Una bambina per Laura Pausini: annullati concerti e niente Campovolo

La notizia della gravidanza di Laura Pausini arriva con una foto delle prime rotondità e con un annuncio ufficiale della cantante: “Io e Paolo siamo felici di annunciare che aspettiamo una bimba. Volevo che questa notizia arrivasse a tutti direttamente da me. – spiega Laura, che avverte – Siamo contentissimi e chiediamo ai media di rispettare nei prossimi mesi la nostra privacy permettendoci di vivere questa gravidanza fuori dai riflettori. Un abbraccio a tutti, con tutto il mio affetto”.

Se, da un lato, la notizia fa felici i fan di Laura Pausini, dall’altro c’è un pizzico di delusione per il brusco stop all’attività live della cantante. Confermata l’uscita del cofanetto Inedito cd + dvd Live, in programma per il 27 novembre 2012, Laura ed il suo management hanno invece annullato i concerti già in calendario nei prossimi mesi, sia nazionali che internazionali. Niente live, quindi, negli Stati Uniti, in Australia, nel Centro e Sud America, in Brasile e in Messico, oltre che in Italia.

A proposito delle date italiane di Inedito World Tour, in programma a Milano e Roma, è già previsto il rimborso dei biglietti, le cui modalità sono disponibili sul sito degli organizzatori Fep Group.

Va detto inoltre che, sempre in seguito alla gravidanza, Laura Pausini ha dovuto rinunciare alla conduzione del programma La Voz,per l’area messicana e spagnola, oltre a tutti gli show a cui era stata invitata come ospite. Allo stesso modo, e non senza un gran dispiacere, Laura Pausini non farà parte del cast di Italia Loves Emilia, il concerto benefico in programma a Campovolo il 22 settembre prossimo.

Sono davvero molto dispiaciuta di dover rinunciare – ha dichiarato Laura Pausini – perché tutti sanno che per me partecipare a una manifestazione cosi importante, organizzata per aiutare la mia Emilia Romagna, sarebbe stato un onore, ma in questo momento devo attenermi a quanto consigliato dai miei medici. Invito comunque tutti i miei fan a partecipare e a farsi sentire, perché sarà un evento straordinario e un gesto di vero aiuto per le popolazioni colpite dal terremoto. Seguirò sicuramente il concerto attraverso Sky e le radio italiane che, come per Amiche per l’Abruzzo, hanno deciso di unirsi e trasmettere il concerto a reti unificate”.

1

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    1 commento

    1. noemi scrive:

      nessun fan è delusooooooooooooooooooooo…anzi siamo al settimo cielo!! un cielo mai stato così celesteeeeeee

JUGO > Musica > Una bambina per Laura Pausini: annullati concerti e niente Campovolo