Vasco Rossi lascia Villalba ma i fan sono preoccupati

L'altra metà del cielo di Vasco Rossi

La voce della morte di Vasco Rossi, circolata con insistenza nei giorni scorsi, è di quelle che si meritano una “toccatina scaramantica” da parte del diretto interessato. Una bufala bella e buona, ribadita dall’ufficio stampa del Blasco, ma che non fa sorridere neanche un po’ i fan, la cui ansia si misura con l’astinenza da clippini su Facebook.

In queste ore, infatti, i videomessaggi del rocker sono sostituiti da bollettini medici di ben altro tono, come l’ultimo in cui si parla delle dimissioni di Vasco Rossi dalla clinica di Villalba e del suo ritorno a casa. Una buona notizia, non fosse che gli stessi medici si dicono preoccupati per le condizioni di salute del cantante.

”Era stato ricoverato il giorno 12/9/2012 allorché si erano resi necessari accertamenti clinici di varia natura – spiega una nota del dottor Guelfi -: l’équipe di specialisti che ha seguito il paziente, guidata dal dottor Paolo Guelfi, ha rilevato la necessità di impostare e praticare per tutto il periodo della degenza una intensa terapia in grado di fronteggiare una complessa situazione clinica. Su espressa decisione del paziente, la terapia da oggi (mercoledì 3 ottobre, ndr) verrà proseguita al suo domicilio”.

Appassionato di Musica?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Musica:

    Ancora nessun commento

JUGO > Musica > Vasco Rossi lascia Villalba ma i fan sono preoccupati