Binge drinking: sono sempre di più le ragazze che bevono per sballarsi

Alcol

E’ quanto emerge dalla settima edizione del rapporto ministeriale sulla situazione legata all’abuso di alcol. In base ai dati emersi, già si pensa ad un piano specifico per contrastare il “binge drinking” tra le ragazze più giovani.

Non si tratta però di un fenomeno isolato. Il consumo di alcolici rappresenta, infatti, un fattore di rischio per circa 1,2 milioni di giovani di età compresa tra gli 11 e i 24 anni. A preoccupare è soprattutto il “binge drinking”, in quanto sono sempre di più gli under 14 che finiscono in ospedale per questa pratica che trova il suo clou tra i giovani di età compresa tra i 14 e i 17 anni. Spesso, sottolinea poi il Ministero, ad aggravare la situazione c’è anche il consumo combinato di alcol e sostanze stupefacenti.

1

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Binge drinking: sono sempre di più le ragazze che bevono per sballarsi