Caldo e afa: insonnia si vince con dieta appropriata

Dormire aiuta a rimuovere i brutti ricordi

Le temperature record dell’estate 2012 ci hanno messo di fronte a nuovi nemici che, per la trovata del sito di previsioni meteorologiche ilMeteo.it, hanno addirittura un nome. Mai, almeno prima di quest’anno, ci eravamo trovati di fronte a ondate di calore con nomi epici ed altisonanti come Scipione, Caronte e ora Minosse, mentre le ripercussioni dell’anticiclone sulle nostre notti sono sempre le stesse.

Anche i rimedi alle notti insonni non sono poi così diversi, in quanto basta scegliere prodotti naturali dalle comprovate proprietà per favorire il sonno e migliorare la nostra giornata. Sbagliare l’alimentazione, specie a cena, è un lusso che con caldo e afa è meglio non concedersi. A dirlo è la Coldiretti che, per l’occasione, ha stilato una lista di cibi amici del sonno: pane, pasta e riso,lattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, latte fresco caldo e frutta dolce come pesche e nettarine. Sostanze come il triptofano, ad esempio, favoriscono la sintesi della serotonina stimolando il rilassamento in modo naturale, mentre il latte tiepido aiuta a diminuire l’acidità di stomaco.

Se possiamo contare su questi alleati per difenderci da Minosse e compari, esistono anche cibi pronti a schierarsi con “l’avversario” del sonno nelle calde notti estive. Da evitare, sempre secondo Coldiretti, sono tutti gli alimenti con molto pepe e sale, ma anche speziati con curry e paprika. Nonostante i numerosi party dell’estate, meglio anche non esagerare con i superalcolici e, quando si può, anche con il caffè, le bevande contenenti caffeina, cioccolato, cacao e the. In vacanza, inoltre, si tende ad utilizzare alimenti in scatola che garantiscono praticità, ma che sono considerati a “rischio” per chi vuole riposare bene.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Caldo e afa: insonnia si vince con dieta appropriata