Cibi afrodisiaci: zafferano, ginseng ed altri estratti esotici

Zafferano

Realizzato da un team di ricercatori della University of Guelph, in Ontario, lo studio ha preso in esame un vasto numero di ricerche precedenti con l’obiettivo di determinare l’esistenza di sostanze afrodisiache ed un’eventuale classifica dei cibi che favoriscono l’attività sessuale.

Gli studiosi hanno così scoperto che lo zafferano, il ginseng ed il succo di yohimbe (o Johimbe, una pianta africana) tendono, in genere, a migliorare le prestazioni sessuali, mentre un effetto positivo sul desiderio lo si registra con altre piante esotiche come la muira puama (o Marapuama, Brasile) e la radice di maca (Ande, America latina). La ricerca sarà presto pubblicata su Food Research International e si candida ad essere tra le più ricche e dettagliate su un argomento che spesso vive di vere e proprie “leggende metropolitane”.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Cibi afrodisiaci: zafferano, ginseng ed altri estratti esotici