Come combattere le carie con rimedi naturali

carie

Le carie rappresentano per la stragrande maggioranza di noi un incubo. Come possiamo curarle e prevenirle? È proprio così necessario l’intervento del miglior dentista d’Italia? Esistono dei cibi che aiutano a prevenirle o rimedi naturali che possano facilitarne la guarigione?

Di seguito vi forniremo le risposte  a queste domande e a tanti altri quesiti.

ALIMENTAZIONE

Senza ombra di dubbio gli squilibri nutrizionali possono facilitare l’insorgere della carie. Questa può, ovviamente, essere legata anche a fattori ereditari. Ma ecco qualche consiglio per prevenirla e curarla attraverso l’alimentazione:

VITAMINA K2

La vitamina K2 ha la funzione di favorire lo sviluppo delle ossa facciali, tra cui, quindi, anche i denti. È consigliabile quindi assumerla sia per prevenire questo tipo che disturbo, che per facilitare la guarigione nel caso questa si sia già manifestata. Questa particolare vitamina è contenuta nei crostacei, nell’olio di fegato, nel midollo osseo e nel burro liquido o nel burro biologico.

VITAMINA D e A

Una larga fetta di ricercatori sostiene che l’assenza di vitamine grasse nella dieta moderna sia tra le maggiori responsabili di questa problematica. Le vitamine D e A, infatti, hanno proprio la funzione di rimineralizzare i denti. Entrambe sono presenti nell’olio di fegato di merluzzo, ma se non riuscite a reperirlo non disperate, perché sono presenti anche in numerosi altri alimenti decisamente più facili da reperire.

La vitamina A è presente, infatti, nel fegato di pollo, nel formaggio di capra e nel latte intero. La D, invece, è contenuta nel salmone rosso, nelle uova e in piccola parte anch’essa nel latte intero.

MENO ZUCCHERI E CARBOIDRATI

Gli zuccheri e i carboidrati, invece, vanno evitati, soprattutto per quanto riguarda gli spuntini. Durante lo spuntino o l’aperitivo, infatti, vengono spesso assunti carboidrati, a volte in concomitanza con sostanze alcoliche, che rendono ai batteri più facile il compito di attaccarsi sui denti.

PIU’ CALCIO

Il calcio limita i danni causati dalle sostanze che provocano la carie ed, essendo ricco di calcio, ha un azione estremamente positiva sul dente. È consigliato dunque assumere latte, formaggio e yogurt.

PIU’ FRUTTA E VERDURA

La frutta e la verdura incrementano, attraverso la masticazione, il processo di salivazione. Questo rende più difficile ai batteri il compito di attaccarsi sullo smalto e, dunque, di iniziare a corroderlo.

TANTA ACQUA

Bere almeno due litri d’acqua al giorno può avere una funziona estremamente utile alla prevenzione della carie. L’acqua, infatti, elimina alcuni residui di cibo e rende la saliva meno acida. Dobbiamo infatti precisare che  la saliva acida favorisce la proliferazione batterica.

RIMEDI NATURALI

L’alimentazione è senza ombra di dubbio importantissima, ma vediamo, invece, quali sono le sostanze naturali che possiamo assumere per combattere la carie e i batteri che la causano.

BICARBONATO DI SODIO

Il bicarbonato di sodio rende meno alcalina la bocca. Esiste inoltre uno spray al bicarbonato che è molto utile per contrastare l’azione dello streptococco mutans, il maggiore responsabile della carie. È consigliabile utilizzare questo spray dopo ogni pasto.

OLIO ESSENZIALE DI ORIGANO

L’origano è un antibatterico naturale formidabile. È possibile utilizzarlo per fare degli sciacqui, anche se il suo sapore può risultare estremamente forte o sgradevole.

COLLUTTORIO NATURALE

È possibile, inoltre, realizzare un colluttorio naturale per combattere questa fastidiosa problematica. Basterà unire gli oli essenziali di menta, thè, cannella, timo e chiodo di garofano.

ACQUA DI MARE

È molto alcalina e contiene minerali indispensabili per il nostro organismo. Esistono in commercio bottigliette di acqua di mare filtrata. Un risciacquo al giorno renderà, senza dubbio, la vostra bocca meno acida e vi aiuterà a combattere il problema carie.

 

 

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Come combattere le carie con rimedi naturali