Curare le patologie respiratorie con le acque termali di Abano

04

Le patologie respiratorie più comuni, colpiscono le alte vie (laringiti, riniti, tonsilliti, faringiti, sinusiti) e le medie/basse vie (bronchiti, polmoniti, broncopolmoniti, asma), con conseguenze più o meno gravi, a seconda del soggetto colpito, della sua età e del suo stato di salute generale.
In nessun caso un’infezione dell’apparato respiratorio va sottovalutata o trascurata, perchè le ripercussioni potrebbero essere pesanti.

Sempre più bambini vengono colpiti da infezioni respiratorie alle vie alte, che provocano

  • tosse,
  • raffreddore,
  • irritazioni alle mucose nasali e degli occhi;

solitamente si procede al trattamento di queste patologie, con farmaci antinfiammatori e antibiotici, ma sempre più spesso si fa ricorso alle terapie inalatorie, specie nei casi meno “gravi” e soprattutto in caso di pazienti in giovane età.

Abano Terme e Montegrotto utilizzano da secoli, con risultati molto soddisfacenti, le loro acque termali nei trattamenti inalatori che possono dare sollievo a queste patologie respiratorie.
Ecco che nella stragrande maggioranza degli hotel presenti sul territorio termale, possiamo trovare ottimi centri termali attrezzati per effettuare

  • aerosolterapia
  • inalazioni
  • irrigazioni e docce nasali

che funzionano benissimo come prevenzione, anche in quei soggetti che non soffrono di particolari patologie ma sono allergici.

Adulti e bambini, troveranno reparti cure moderni, confortevoli e dotati delle più moderne attrezzature e tecnologie, con personale qualificato e preparato ad accogliere le esigenze di tutti i pazienti, soprattutto dei più piccoli.

Presso gli hotel 3 stelle termali ad Abano Terme, potrete unire all’efficacia delle terapie inalatorie, anche la possibilità di trascorrere qualche giorno di vacanza in assoluto relax, benessere e tranquillità.
Gli hotel sono molto confortevoli, hanno al loro interno (oltre ad un centro termale proprio, a cui accedere direttamente dalla vostra camera) piscine termali, centro benessere, palestra, e biciclettea disposizione degli ospiti. Le camere sono accoglienti, pulite, il wi-fi è gratuito(salvo diverse indicazioni singole di ogni hotel), la cucina è ottima. A colazione vengono servite specialità dolci e salate, a cena avrete a disposizione un ricco buffet e piatti della tradizione locale, così come proposte internazionali.

Per chi invece non ha necessità di soggiornare ma semplicemente di fare le cure, glihotel termali di Abanosono convenzionati con il S.S.N.; basterà presentare la richiesta del medico di base o dello specialista e, se non siete esenti, pagherete solo il ticket.

Chi ha già provato le terapie inalatorie per la cura delle patologie respiratorie, conosce gli straordinari benefici e il sollievo che donano, e sceglie di farle regolarmente, anche come prevenzione. Approfittatene allora anche per ritagliarvi del tempo per voi e per andare alla scoperta di un territorio, quello dei Colli Euganei, ricco di storia, cultura ed eccellenze enogastronomiche.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Curare le patologie respiratorie con le acque termali di Abano