Fumare è pericoloso, per lei lo è di più

Sigaretta

Presentato nel corso del Congresso della Società Europea di Cardiologia, lo studio porta la firma di Elena Tremoli, professoressa presso l’Università di Milano, e punta il dito sui danni provocati dal tabacco a livello cardio-circolatorio.

Secondo la ricercatrice, infatti, l’organismo femminile è più sensibile ai rischi del tabacco e ciò è stato dimostrato attraverso un’indagine che ha seguito un campione di circa 1.700 uomini e circa 1.900 donne provenienti da Italia, Francia, Olanda, Finlandia e Svezia.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Fumare è pericoloso, per lei lo è di più