Gli ex fumatori sono irresistibili: smettere di fumare è una questione di vantaggi

Fumo

Messaggi allarmanti ed immagini crude non rappresentano l’unica via possibile per sconfiggere la piaga del fumo in Europa. Ne sono convinti John Dalli, commissario europeo per la Salute e le Politiche dei consumatori (Sanco), ed il team di medici e comunicatori che ha lavorato alla nuova campagna triennale dell’UE.

“Gli ex fumatori. Sono irresistibili” descrive, infatti, i numerosi vantaggi del diventare un ex fumatore. Qualche esempio? Salute e aspetto migliori, più soldi e maggiore fiducia in sé. Da non sottovalutare poi l’impatto sulla società, dalla riduzione dei costi per il settore sanitario all’economia più forte. Quella che emerge è quindi la figura dell’ex fumatore come un “modello di coraggio e determinazione per chi ancora deve smettere”.

Disponibile in tutte le 23 lingue ufficiali dell’Unione Europea, la campagna utilizza la piattaforma digitale “iCoach” che offre gratuitamente esempi e applicazioni dedicati all’educazione alla salute. Secondo i dati dell’UE, questo nuovo approccio sembra funzionare: il 30% dei partecipanti al programma ha poi smesso di fumare. Perché non provare?

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Gli ex fumatori sono irresistibili: smettere di fumare è una questione di vantaggi