Io? Mangio vegitalian!

vegetariani_jugo.it

Secondo statistiche piuttosto recenti (riportate in questo articolo su La Stampa circa un anno fa), il numero di vegetariani in Italia sarebbe cresciuto a tal punto da far guadagnare al Bel Paese il titolo di “secondo Stato vegetariano” dopo l’India, considerata da sempre la nazione “veg” per eccellenza.

Diventare vegetariani è, ormai, risaputo come non sia più soltanto una questione di etica verso animali e ambiente, ma anche una scelta maggiormente responsabile riguardo alla propria salute e, in generale, al proprio stile di vita.

Tuttavia, a dispetto di questi dati incoraggianti, in Italia la scalata verso una dieta vegetariana è irta di ostacoli e insidie, soprattutto economiche. Ristoranti e bar raramente offrono opzioni senza carne, mentre al supermercato è molto faticoso trovare un buon compromesso fra vegetarismo, budget e – addirittura! – gusto. Spinti da queste cause di forza maggiore, i vegetariani (novelli o navigati che siano) si rifugiano in supermercati o ristoranti bio, dove, il più delle volte, vengon loro proposti alimenti derivanti da altre tradizioni culinarie (quasi sempre orientali), come seitantofutempeh e così via. Nessuno mette in dubbio che tali pietanze abbiano fascino e proprietà utili, ma è anche vero che non sono alla portata di tutte le tasche, e che il loro sapore non soddisfa sempre il palato dei più esigenti – o reticenti.
Come aggirare il problema allora?

Risulta ironico pensare a come l’Italia venga venerata in tutto il mondo per la sua cucina, sia in fatto di ingredienti che di estro. I vegetariani italiani che si trovino in difficoltà, infatti, non dovrebbero mai scordare che hanno dalla loro due grandi armi: fantasia e tradizione.
Spaghetti al pomodoro, polpette di verdure o lasagne “verdi” sono solo alcuni dei piatti della classica cucina nostrana che varrebbe la pena di “rispolverare”. Inoltre, anche volendo lanciarsi in sperimentazioni, sono ormai centinaia i siti online che ripropongono ricette tipicamente italiane in chiave vegetariana, in modo da non dover ricorrere per forza a ingredienti costosi o difficilmente reperibili.

Insomma, stavolta è il caso di dirlo: Italians do it better!

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Io? Mangio vegitalian!