Possiamo dire addio alle punture: il vaccino ora è spray

Vaccino_jugo.it

Il vaccino è un preparato che contiene proteine provenienti da microrganismi, atte a stimolare nel ricevente la produzione di specifici anticorpi. Si tratta di un presidio fondamentale per la salute, che ha ridotto sensibilmente la mortalità infantile e le disabilità in tutto il mondo. Il vaccino deve essere sicuro, di effetto duraturo, facile da produrre e a basso costo.

Da qualche anno si studia la possibilità di inoculare i vaccini attraverso le mucose nasali, impresa fino a poco tempo fa di difficile riuscita, perché il muco delle vie respiratorie che serve a bloccare l’ingresso nell’organismo di particelle inquinanti e patogene ne ostacolava l’efficacia. Finalmente gli scienziati dell’Università di Harvard negli Stati Uniti hanno ideato un sistema di protezione a base di nanoparticelle costituite da grasso che, avvolgendo i frammenti proteici che costituiscono il vaccino in una sfera a strati, gli permettono di penetrare più facilmente nei polmoni e di rimanerci abbastanza a lungo da generare la risposta immunitaria desiderata, non solo a livello locale ma anche in altri distretti quali quello gastrointestinale e riproduttivo.

I vaccini spray per combattere Hiv, Herpes e Papilloma virus sono ancora in fase sperimentale, mentre quello antinfluenzale  è stato già approvato dalla FDA , agenzia statunitense che regola il mercato dei farmaci.

Il vaccino spray antinfluenzale  sarà in vendita negli Stati Uniti alla fine della prossima estate e consentirà, una volta utilizzato come un aerosol, di proteggere i polmoni da virus e batteri per diversi mesi.  Questo vaccino  induce una immunità più forte di quella tradizionale perché vi sono contenute parti di virus vivi, mentre il vaccino tradizionale iniettabile li contiene morti, quindi il primo può indurre effetti collaterali maggiori del secondo e va somministrato soltanto a persone sane, nella fascia di età dai 5 ai 49 anni.

Il vaccino spray contro l’influenza costa 46 dollari contro i 15 dollari di quello iniettabile, ma sicuramente sarà la prima scelta di tutti coloro che soffrono di repulsione verso gli aghi.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Possiamo dire addio alle punture: il vaccino ora è spray