Rimedi naturali per combattere acne e punti neri

acne_jugo.it

L’acne si manifesta con la comparsa di comedoni, di punti neri localizzati nella zona T ossia mento, naso e fronte, e inoltre la pelle appare lucida e molto untuosa.

Ma per fortuna esistono dei rimedi naturali molto efficaci che aiutano a combattere questi inestetismi.

A questo proposito la prima regola da tenere bene in mente è quella di controllarel’alimentazione. Infatti è consigliabile mangiare molta frutta e verdura, cereali, pesce, e carni magre possibilmente quelle bianche. Da evitare possibilmente dolciumi, insaccati, cibi fritti che sono dannosi per la pelle.Un altro fattore da non trascurare è quello di bere molta acqua, almeno 2 l. al giorno. L’ acqua non solo aiuta a idratare la pelle, ma apportando la giusta quantità all’organismo aiuta ad eliminare le scorie metaboliche e a favorire l’aumento della temperatura corporea. E’ bene evitare anche di fumare perchè è risaputo che il fumo non solo nuoce gravemente alla salute, ma fa invecchiaie precocemente la pelle.

Un rimedio naturale per combattere questi inestetismi è l’aglio. L’impiego di questo ingrediente produce tanti benefici, poichè le sue proprietà antisettiche e antinfiammatorie mirano ad asciugare ed a seccare il brufolo. La procedura è semplicissima: basta tagliare l’aglio a pezzetti piccoli e strofinarli sul viso più volte al giorno. Nel giro di poco tempo si noteranno subito i risultati a dir poco indifferenti.

Una pianta davvero efficace che permette la regolazione della secrezione sebacea è la bardana. Infatti grazie alle sue proprietà depurative e decongestionanti favorisce la corretta fisiologia dell’epidermide. Viene usata non solo per combattere l’acne, ma è impiegata anche in caso di eczema, dermatiti e psioriasi. Inoltre grazie all’inulina presente in questa pianta, si crea una sorta di potenziamento dell’attività sia epatica che biliare favorendo in questa maniera un buon drenaggio del transito intestinale.

Infine un altro ingrediente molto utile ed efficace è il bicarbonato di sodio che grazie alla sua potente azione favorisce il ripristino del ph. Quindi sarebbe necessario fare una sorta di impasto miscelando 2 cucchiaini di bicarbonato con dell’acqua calda: applicare il composto sul viso come se fosse una maschera e lasciarlo agire per 10 minuti circa. Ma per chi vuole potenziare gli effetti benefici può aggiungere a questo impasto anche i sali di Epsom. Quest’ultimo ingrediente è facilmente reperibile in tutte le erboristerie.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Rimedi naturali per combattere acne e punti neri