Trattamenti estetici: boom di finanziamenti, più uomini che donne

Nuove regole per i centri estetici

I prestiti non si chiedono solo per case, automobili e apparecchi elettronici. La sempre più diffusa pratica del finanziamento coinvolge anche settori meno in vista, come quello della bellezza, a cui gli italiani sembrano tenere molto.

A rivelarlo è il broker Prestiti.it, secondo cui la crisi economica di questo periodo non intacca la considerazione degli italiani per la cura del corpo, vissuta come un’esigenza per la quale si è disposti a spendere denaro, anche attraverso un finanziamento.

Vanità da donne? Niente affatto, perché l’indagine rivela che a chiedere prestiti per i trattamenti estetici sono soprattutto gli uomini: ben il 56% delle richieste, contro il 44% delle donne. Una percentuale che non deve comunque ingannare, in quanto le donne che accedono a finanziamenti per altri scopi solitamente non vanno oltre il 25% delle richieste complessive.

A quale età si sente il bisogno di intervenire sul proprio corpo? L’età media, sempre evidenziata dall’indagine, è quella dei quarant’anni, quando i segni del tempo cominciano a fare capolino. Più che di trattamenti, però, ci troviamo di fronte a vere e proprie ristrutturazioni, in quanto la cifra media richiesta è di ben 9.200 euro, solitamente da rimborsare in cinque anni o, per la precisione, in 59 rate mensili.

Si rivela utile, allora, capire un po’ i costi degli interventi, soprattutto quando si tratta di medicina estetica. Scopriamo così che una rinoplastica costa dai 4.000 agli 8.000 euro, un intervento al seno dai 6.000 ai 10.000 euro, un trapianto di capelli dai 3.000 ai 7.000 euro, un filler con acido ialuronico da 550 a 800 euro, una ortoplastica dai 1.500 ai 3.00 euro, una blefaroplastica dai 2.500 ai 3.500 euro. Ben al di sopra dei mille euro anche i vari lifting e interventi di liposuzione.

Vezzi per pochi? Non proprio, in quanto a richiedere finanziamenti per trattamenti estetici è un pubblico eterogeneo: il 53% di dipendenti privati, il 12% di liberi professionisti e addirittura il 15% tra pensionati, disoccupati e casalinghe!

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Trattamenti estetici: boom di finanziamenti, più uomini che donne