Uova che rimbalzano: versione cinese delle mozzarelle blu

Uova di gallina

In una nazione dove uova e pollame sono parte integrante della cultura alimentare e rappresentano una voce importante dell’economia, sia interna sia per l’export, uno scandalo proprio non ci voleva. Eppure l’allarme è scattato, dopo la scoperta a Shanghai di alcune uova davvero particolari.

Normalissime uova alla vista, quelle incriminate acquistano “speciali poteri” una volta bollite: il tuorlo diventa gommoso a tal punto da rimbalzare come una pallina… da ping-pong, verrebbe da dire, considerata la tradizione sportiva del Paese asiatico nel tennis da tavolo.

Il comportamento anomalo di queste uova ha subito destato malessere tra i consumatori cinesi che si sono subito rivolti alle autorità per scoprire eventuali effetti nocivi per la salute. Detto che tali uova risultano praticamente immangiabili, almeno da bollite, le prime valutazioni degli esperti sembrano ricondurre il particolare fenomeno alla presenza di una sostanza chiamata gossipolo, un’aldeide polifenolica presente nei semi del cotone e dotata di azione contraccettiva. I consumatori di queste uova, quindi, potrebbero incorrere nel rischio di diventare sterili.

Detto che la presenza della sostanza è ancora da dimostrare e che difficilmente le uova contaminate possono essere mangiate, resta ora la domanda su come il gossipolo possa essere finito nelle uova. La risposta è più semplice del previsto e si trova nella pratica scorretta di alcuni allevatori di aggiungere semi di cotone al mangime degli animali. Il caso resta aperto, ma i consumatori cinesi e gli importatori esteri vogliono saperne di più.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Salute & Benessere > Uova che rimbalzano: versione cinese delle mozzarelle blu