Il Barcellona perde Villa nel giorno dei sorteggi di Champions League

Barcellona

A guastare la festa del Barcellona ci ha pensato la sorte, dimostratasi davvero perfida nei confronti dell’attaccante spagnolo David Villa, uscito per un grave infortunio nel corso della semifinale giocata dal Barcellona contro l’Al Sadd, squadra del Qatar. La partita, valida come semifinale dell’ex Coppa Intercontinentale, è terminata con un netto 4-0 a favore del Barcellona, ora in finale contro i brasiliani del Santos, la squadra di Neymar e Ganso, con il duplice obiettivo di aggiudicarsi l’ennesimo trofeo degli ultimi anni e per una dedica speciale a Villa.

Per l’attaccante infortunato si preannunciano dai 4 ai 5 mesi di stop, tanto da metterne in serio dubbio la presenza in due appuntamenti importanti: l’Europeo 2012 con la Nazionale spagnola, in programma dall’8 giugno al 1º luglio 2012, e l’eventuale finale di Champions League, fissata per il 19 maggio 2012 a Monaco di Baviera.

La brutta tegola per il Barcellona arriva proprio nel giorno dei sorteggi di Champions League: a partire dalle ore 12:00, l’urna di Nyon ci dirà gli accoppiamenti per gli ottavi di finale della massima competizione europea per club. A tal proposito, ricordiamo che le squadre italiane qualificate sono l’Inter, come prima del girone, oltre a Milan e Napoli, giunte seconde e a rischio big match negli ottavi di Champions League.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Il Barcellona perde Villa nel giorno dei sorteggi di Champions League