Champions League: apre Milan contro Malaga, mercoledì la Juve

Allegri

Ultima chiamata per Milan e Juventus? Non siamo ancora arrivati al momento dei verdetti, anche se molte delle speranze qualificazione delle italiane di Champions League si giocano proprio tra martedì e mercoledì. Rinfrancati dal largo successo sul Chievo, i rossoneri scendono in campo martedì per una pronta rivincita sul Malaga, la squadra spagnola allenata dal veterano Pellegrini che un paio di settimane fa si è aggiudicata, seppur di misura, il primo dei due confronti diretti consolidando così il suo ruolo di capolista nel girone. Le tre vittorie in altrettante partite del Malaga devono suonare come un monito per gli uomini di Allegri, decisi a proseguire sul trend positivo delle ultime giornate di campionato con tre punti preziosi in Champions League.

A San Siro sarà ancora un Milan d’attacco, o fantasia (4-2-3-1), come viene definito dall’entourage rossonero. Per quanto riguarda la probabile formazione, sarà quindi difesa a quattro, con De Jong e Montolivo in mezzo e il reparto offensivo formato da Bojan, El Shaarawy e Boateng, chiamati ad agire dietro la punta Pato.

Se Milan – Malaga è uno dei big match delmartedì di Champions League, riflettori puntati anche sul Bernabeu dove si gioca Real Madrid – Borussia Dortmund, con i blancos decisi a prendersi una pronta rivincita dopo la sconfitta in Germania. L’attardato Manchester City di Mancini e Balotelli, invece, si gioca le sue ultime chance di qualificazione in casa contro gli ostici ragazzini dell’Ajax.

Passando alle sfide di mercoledì, c’è grande attesa per Juventus – Nordsjælland. Con tre pareggi consecutivi, tra cui quello della gara di andata in Danimarca, i bianconeri devono centrare la prima vittoria in Champions League. La qualificazione passa dunque dalla sfida interna con i danesi che, anche grazie al fattore campo, hanno dimostrato di non essere squadra facile da battere. Agli uomini di Antonio Conte servirà una prestazione migliore di quella sfoderata nella sfida di sabato con l’Inter, necessaria anche a colmare la probabile assenza di Mirko Vucinic in attacco. Di seguito le partite della quarta giornata della fase a gironi di Champions League.

Partite di martedì 6 novembre, ore 20:45:

  • Manchester City – Ajax
  • PSG – Dinamo Zagabria
  • Schalke 04 – Arsenal
  • Anderlecht – Zenit
  • Milan – Malaga
  • Real Madrid – Borussia Dortmund
  • Dinamo Kiev – Porto
  • Olympiacos – Montpellier

Partite di mercoledì 7 novembre, ore 20:45:

  • Chelsea – Shakhtar Donetsk
  • Benfica – Spartak Mosca
  • Celtic – Barcellona
  • Braga – Manchester United
  • Juventus – Nordsjælland
  • Valencia – Bate Borisov
  • Bayern Monaco – Lille
  • Cluj – Galatasaray

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League: apre Milan contro Malaga, mercoledì la Juve