Champions League: anche Barcellona e Manchester con un piede in semifinale

Barcellona

L’andata dei quarti di finale si chiude con una valanga di gol (ben 18) e con verdetti quasi definitivi. Real Madrid, Shalke 04 e Barcellona non dovrebbero, infatti, trovare ostacoli per il passaggio del turno, mentre più aperto resta il derby inglese tra Manchester United e Chelsea, anche se l’andata ha visto i Red Davils imporsi per 1-0 sul terreno della squadra allenata Carlo Ancelotti.

Una partita, quella tra il Manchester e il Chelsea, che avrebbe potuto chiudersi in modo diverso se solo, nel recupero, l’arbitro spagnolo Undiano Mallenco avesse concesso un rigore ai Blues per il nettissimo fallo di Evra su Ramirez. Ad Ancelotti restano le recriminazioni e la consapevolezza che all’inespugnabile Old Trafford servirà un’impresa.

Più agevoli, come dicevamo, saranno le gare di ritorno di Real Madrid, Schalke 04 e Barcellona. I bianchi di Mourinho si sono, infatti, imposti per 4-0 al Bernabeu sul Tottenham, i tedeschi hanno sconfitto per 5-2 l’Inter a San Siro e il Barcellona ha rifilato un sonoro 5-1 allo Shakhtar Donetsk sul terreno amico del Camp Nou.

Questo il quadro completo dei quarti di Champions League:

Real Madrid – Tottenham 4-0 – ritorno mercoledì 13 aprile
Inter – Schalke 04 2-5 – ritorno mercoledì 13 aprile

Chelsea – Manchester United 0-1 – ritorno martedì 12 aprile
Barcellona – Shakhtar Donetsk 5-1 – ritorno martedì 12 aprile

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League: anche Barcellona e Manchester con un piede in semifinale