Champions League, Borussia Dortmund in semifinale dopo 15 anni: trionfo epico sul Malaga

Borussia Dortmund

Una settimana dopo il pareggio a reti bianche maturato in Andalusia, a Dortmund si decide chi fra Borussia e Malaga competerà nel penultimo atto di Champions League.

Il Malaga azzecca l’approccio al match e al 25′ passa in vantaggio con un mancino chirurgico di Joaquin, servito bene da Isco. Lo 0-1 andaluso demoralizza il Borussia, che continua a subire le grandi giocate dello scatenato Joaquin, vero leader dei suoi. Gli ospiti non riscontrano seri problemi nel gestire il vantaggio, ma alla prima opportunità il Borussia mostra cinismo. Il cronometro segna 40′, quando Lewandowski si libera in area e con un gioco da ragazzi neutralizza l’uscita di Willy per poi insaccare a porta sguarnita.

Nella ripresa, si parte con un botta e risposta tra Lewandowski e Joaquin, ma entrambi i portieri sfoderano grandi interventi. Alla mezz’ora si scalda il match con l’estremo difensore del Malaga Willy assoluto protagonista, capace di esibirsi in due autentiche prodezze su Reus e Gundogan. Il Borussia cerca in ogni modo il 2-1, ma all’81′ gli ospiti trovano in contropiede l’apparente colpo del k.o.: il neo-entrato Eliseu sfrutta l’assist di Baptista, beffando Weidenfeller.

Al Borussia servono ora due reti per il passaggio del turno, ma proprio nel recupero accade l’incredibile. Al 91′ Reus trova la marcatura con un guizzo da vero opportunista, incitando i suoi al colpaccio. Un minuto più tardi è Santana a sbucare dal mucchio, firmando il 3-2 che fa esplodere i quasi 80.000 sostenitori tedeschi.

Autentica impresa del Borussia Dortmund, che entra nuovamente a far parte dei quattro più blasonati club d’Europa dopo quindici anni. Gli sconfitti del Malaga salutano la competizione, al termine di un cammino straordinario che ha visto gli spagnoli tra le prime otto regine alla loro prima partecipazione in Champions League.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League, Borussia Dortmund in semifinale dopo 15 anni: trionfo epico sul Malaga