Champions League: Inter eliminata, stasera il Napoli a Londra

Champions League

I tifosi nerazzurri, stavolta, devono inchinarsi all’imprevedibile carattere della loro pazza Inter, squadra capace di grandissime rimonte come col Catania, ma anche di incredibili scivoloni, come nel finale della gara di ritorno con l’Olympique Marsiglia. E dire che i nerazzurri erano scesi in campo con il piglio giusto, andando subito vicino al gol con due tiri da sotto misura, respinti entrambi dal portiere Mandanda con incredibile reattività.

Nonostante la strada in salita, complici anche le condizioni fisiche precarie di Sneijder e Maicon, l’Inter ha saputo contenere bene gli attacchi dell’OM fino a tre quarti di gara, quando un calo fisico dei francesi e gli ingressi di Cambiasso e Pazzini hanno dato nuovo slancio alla squadra milanese. Il gol di Milito, siglato al 75° minuto, preannunciava l’assalto finale degli uomini di Ranieri, più in palla dei francesi e convinti di poter evitare i tempi supplementari (1-0 per il Marsiglia all’andata).

Ad evitare i tempi supplementari, però, è stata la beffa finale firmata da Brandao, l’attaccante appena spedito in campo da Deschamps in sostituzione dello stanco Remy, bravo a sfruttare un lungo rinvio del portiere Mandanda per avere la meglio sulla difesa sguarnita dell’Inter e prendere Julio Cesar in contropiede. L’1-1 dell’OM arriva al 92° e per l’Inter non c’è più niente da fare o, almeno, così sembra. In un impeto d’orgoglio, infatti, Pazzini si presenta solo davanti a Mandanda che lo stende: portiere espulso e rigore che lo stesso attaccante trasforma. E’ il 96° e non c’è più tempo per l’ultimo assalto.

Ad accedere al sorteggio dei quarti di finale di Champions League, in programma venerdì prossimo, è dunque l’Olympique Marsiglia che passa il turno a braccetto con il Bayern Monaco, protagonista di una qualificazione di tutt’altro genere. Sconfitti all’andata dal Basilea, proprio come l’Inter a Marsiglia, i tedeschi non solo hanno rimontato dallo 0-1 subito, ma sono stati protagonisti di una goleada in stile Barcellona: 7-0 il punteggio all’Allianz Arena!

Ora tutti i riflettori sono puntati su Chelsea-Napoli e Real Madrid-Cska Mosca, le gare in programma stasera e che determineranno il quadro completo delle 8 squadre per i quarti. Se al Bernabeu i padroni di casa partono nettamente favoriti, per forza e risultato dell’andata, allo Stamford Bridge sarà battaglia calcistica: il Napoli punta all’impresa partendo dal vantaggio di 3-1 maturato all’andata.

  • Arsenal – Milan 3-0. Andata 0-4
  • Benfica – Zenit San Pietroburgo 2-0. Andata 2-3
  • Apoel – Lione 1-0. Andata 0-1. Rigori 4-3
  • Barcellona – Bayer Leverkusen 7-1. Andata 3-1
  • Inter – Olympique Marsiglia 2-1. Andata 0-1
  • Bayern Monaco – Basilea 7-0. Andata 0-1
  • Chelsea – Napoli, mercoledì 14 marzo. Andate 1-3
  • Real Madrid – CSKA Mosca, mercoledì 14 marzo. Andata 1-1

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League: Inter eliminata, stasera il Napoli a Londra