Champions League: Milan e Juventus al debutto

Allegri

Torna la Champions League e per Milan e Juventus ci sono grandi motivazioni, seppure di natura di vera. Uniche due squadre a rappresentare il calcio italiano nella massima competizione europea per club, complice l’eliminazione dell’Udinese nei preliminari, rossoneri e bianconeri sono chiamati a dare risposte importanti: dalla qualità del calcio di casa nostra, bistrattato dopo l’addio di alcuni grandi campioni, alle motivazioni delle singole sfide.

Ad aprire la due giorni di Champions League, valida per la prima giornata della fase a gironi, sarà il Milan, impegnato a San Siro contro i belgi dell’Anderlecht. Per la squadra di Allegri si tratta di un impegno alla portata, anche se la sconfitta interna di domenica con l’Atalanta, insieme a quella dell’esordio in Campionato, deve suonare come un monito a non prendere sottogamba l’avversario. Il “patto della rinascita”, promosso tra i giocatori dal capitano Ambosini, darà i suoi frutti? Ancora senza Robinho, Pato e Montolivo, il Milan dovrà dare il meglio per superare un Anderlecht che arriva a San Siro motivato e senza l’etichetta di “vittima sacrificale”.

Mercoledì sarà la volta della Juventus, a Londra con uno spirito ben diverso da quello dei rossoneri. I detentori dello scudetto, a punteggio pieno in campionato, affrontano il Chelsea in trasferta con la fame di chi manca dalla Champions League da tre anni e affronta i campioni in carica. Contro i Blues di Roberto Di Matteo sarà partita vera, con Conte e Carrera pronti a schierare la formazione tipo. Rispetto agli undici iniziali di Genova, quindi, dentro Lichsteiner, Vidal, Asamoah e Vucinic, con Giovinco che dovrebbe affiancare Vucinic. Possibile l’impiego del neo acquisto Isla, anche se l’utilizzo dell’ex Udinese, alla prima in maglia bianconera, potrebbe arrivare a partita in corso. Di seguito le partite della prima giornata di Champions League, fase a Gironi:

Martedì 18 settembre 2012, ore 20:45

  • Dinamo Zagabria – Porto
  • PSG – Dinamo Kiev
  • Montpellier – Arsenal
  • Malaga – Zenit
  • Milan – Anderlecht
  • Borussia Dortmund – Ajax
  • Real Madrid – Manchester City
  • Olympiacos – Schalke 04

Mercoledì 19 settembre 2012, ore 20:45

  • Chelsea – Juventus
  • Celtic – Benfica
  • Manchester United – Galatasaray
  • Sporting Braga – CFR Cluji
  • LOSC Lille – Bate Borisov
  • Bayern Monaco – Valencia
  • Barcellona – Spartak Mosca
  • Shackhtar Donetsk – Nordsjaelland

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League: Milan e Juventus al debutto