Champions League: Rossi protagonista, l’Udinese cerca la storia

Champions League

Sarà battaglia sportiva al Friuli, dove l’Udinese affronta l’Arsenal dello squalificato Wenger. Tra i Gunners non ci sarà nemmeno il trequartista franco-algerino Samir Nasri, ceduto nelle scorse ore al Manchester City di Roberto Mancini e per i bianconeri friulani è dunque lecito sognare.

La buona prova dell’andata la dice lunga sulle capacità dell’Udinese che, in casa, potrebbe concretizzare meglio la mole di gioco messa in mostra a Londra. Lo 0-1 dell’andata è un fardello pesante, soprattutto contro una big della Premier League, ma l’impresa non appare di quelle impossibili.

Nel frattempo, la Champions League già parla italiano, con Giuseppe Rossi che ha realizzato la doppietta decisiva per il passaggio del turno del suo Villareal (3-0 all’Odense). Insieme agli spagnoli, hanno conquistato l’accesso alla fase a gironi della Champions League anche i belgi del Genk (ai rigori), i croati della Dinamo Zagabria, i tedeschi del Bayern Monaco e i ciprioti dell’Apoel. Di seguito le partite di stasera:

Mercoledì 24 agosto 2011, ore 20:45:

  • Rubin Kazan – Lione ore 18:00 (andata 1-3)
  • Viktoria Plzen – Copenaghen (andata 3-1)
  • Sturm Graz – Bate Borisov (andata 1-1)
  • Udinese – Arsenal (andata 0-1)
  • Benfica – Twente (andata 2-2)

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Champions League: Rossi protagonista, l’Udinese cerca la storia