David Beckham saluta con lo scudetto i Los Angeles Galaxy

Landon Donovan festeggia lo scudetto dei Los Angeles Galaxy

La rete decisiva dell’incontro è stata siglata da Landon Donovan, capitano e giocatore più rappresentativo della squadra, insieme proprio a David Beckham. Con la vittoria nella MLS, per il centrocampista inglese dei Los Angeles Galaxy si dovrebbe chiudere l’esperienza americana, cominciata nella stagione 2007-2008 ed intervallata dalle due parentesi con la maglia del Milan.

A 36 anni e con un brutto infortunio alle spalle, infatti, per David Beckham si profila il ritorno in Europa, con le voci di calciomercato che lo danno vicino ai francesi del Paris Saint Germain, squadra diretta dal brasiliano Leonardo, ex tecnico di Milan e Inter.

Stelle che vanno, altre che arrivano nella Major League Soccer. Il crescente successo del campionato americano di calcio sembra finalmente destinato al boom del soccer made in USA, tanto che già si parla di un possibile sostituto di lusso per David Beckham ai Los Angeles Galaxy. Alessandro Del Piero, all’ultima stagione con la Juventus, è tra i principali candidati, ma nella MLS potrebbero finire anche calciatori del calibro di Didier Drogba del Chelsea.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > David Beckham saluta con lo scudetto i Los Angeles Galaxy