F1: bene Alonso, secondo, ma davanti c’è sempre Vettel

La Red Bull di Sebastian Vettel

Dietro ai due si è classificato Lewis Hamilton su McLaren, seguito da Felipe Massa e dall’altra Red Bull di Mark Webber. Sembra poi continuare il periodo di buona forma di Michael Schumacher, sesto ma a ben due secondi da Sebastian Vettel. Ricordiamo che quest’ultimo già domenica potrebbe mettere le mani sul titolo mondiale di Formula 1, con addirittura cinque Gran Premi di anticipo. Ad oggi il suo distacco da Fernando Alonso è di 112 punti: se arriverà a 125, sarà di nuovo campione del mondo.

La FIA e gli appassionati di Formula 1, ad eccezione – naturalmente – dei tifosi di Vettel, sperano quindi in un’ottima prestazione Ferrari, unica alternativa ad una prematura fine del campionato. Le premesse, a quanto sembra, ci sono tutte. A parte Alonso, anche Felipe Massa sta ottenendo buoni tempi sul circuito di Marina Bay, segno che ingegneri e meccanici del Cavallino hanno fatto un ottimo lavoro sulle monoposto. Domani, dopo il terzo turno di libere, andranno in scena le qualifiche (alle 16.00 ora italiana) e scopriremo quali sono i reali valori in campo.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > F1: bene Alonso, secondo, ma davanti c’è sempre Vettel