Finale Champions League: Bayern contro Chelsea a Monaco di Baviera

Bayern Monaco

Pronostici sovvertiti per le semifinali di Champions League, con le outsider Chelsea e Bayern Monaco che passano il turno contro le ostiche spagnole e accedono alla finale del 15 maggio all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Per i tedeschi, quindi, si è avverato il sogno di giocare la finale in casa, ma l’ultimo turno di ha dimostrato che partire da favoriti non è sempre un vantaggio, soprattutto quando si tratta di una partita secca.

Lo sanno bene Pep Guardiola e Josè Mourinho che alla vigilia del ritorno delle semifinali si erano sbilanciati nel pronosticare un derby europeo per Barcellona e Real Madrid. I due però, non avevano fatto i conti con la solidità del muro eretto dal Chelsea al Camp Nou e con la personalità del Bayern Monaco, sceso in campo al Bernabeu senza timori e capace di raddrizzare una gara inizialmente condizionata da decisioni arbitrali dubbie, come il fallo di mano di Alaba sul primo rigore, apparso ai più involontario, e il secondo gol di Cristiano Ronaldo viziato dal fuorigioco. Gli dei del calcio, già al fianco del Chelsea nella prima semifinale, hanno però restituito i favori al Bayern Monaco baciando Neuer, portierone in grado di parare due rigori al Real (così come quelli parati da Casillas) e di stregare Sergio Ramos nell’errore decisivo.

Quello che non t’aspetti è avvenuto al termine delle due semifinali, con Pep Guardiola e Josè Mourinho stavolta a parti invertite. Se il tecnico catalano non è andato nemmeno alla conferenza stampa di fine gara, quello portoghese si è invece presentato riconoscendo i meriti del Bayern. Segno dei tempi che cambiano o Guardiola si è preso il suo tempo negli spogliatoi per salutare i giocatori prima dell’addio? Per lui, infatti, si parla insistentemente di Milan, Inter e dello stesso Chelsea.

A proposito di futuro, se per quello di Pep Guardiola si parlerà più avanti, è invece cominciato il conto alla rovescia per la finale di Champions League del 15 maggio all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Bayern Monaco e Chelsea si presenteranno entrambe con molte assenze dovute alle squalifiche, tre per i tedeschi e quattro per gli inglesi, ma ciò non dovrebbe condizionare la competitività di due squadre dalla panchina lunga e che hanno già dimostrato di saper mettere il cuore oltre gli ostacoli. Il Bayern Monaco partirà da favorito, ma siamo sicuri che sarà un vantaggio?

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Finale Champions League: Bayern contro Chelsea a Monaco di Baviera